Seleziona una pagina

Venezia

Un affasciante dedalo di calli, canali e piazze

Info Rapide

Stato:
Italia
Regione:
Veneto
Lingua parlata:
Italiano
Moneta:
Euro
Documenti:

Area Schengen: carta d’identità o passaporto

Extra U.E.:soggiorni di breve durata (3 mesi) passaporto valido per almeno tre mesi dopo la data di partenza ed eventuale visto d'ingresso

Corrente e Prese:
230 V / 50 Hz - Spina Tipo F (Schuko) e Spina Tipo L

In epoca romana con il nome “Venezia” si identificava quella zona situata nell’Italia nord-orientale, ciò cambiò in seguito alla discesa del popolo Longobardo in Italia (568), da questo periodo infatti con “Venezia” si cominciò a designare quella parte caratterizzata dai modesti centri cittadini formatisi nelle isole della laguna, esistente tra l’Adige ed il Piave. L’economia di questi luoghi era essenzialmente basata sul commercio con i paesi dell’Europa del Nord (Germania e Belgio) e con quelli del vicino ori-ente. Capitale della Repubblica di Venezia per più di 1000 anni, la città nel corso della sua storia ha assunto diversi appellativi: la “Serenissima”, la “Dominante” e la “Regina dell’Adriatico”. Queste denominazioni erano opposte agli epiteti “la Superba” o “la Dominante dei Mari” riferiti invece alla rivale città di Genova: il capoluogo ligure rappresentava infatti il principale concorrente e avversario di Venezia.

Basilica di Santa Maria della Salute

La storia narra che Venezia fu fondata il 25 aprile 421 d.C., nel giorno di San Marco, patrono della città. Originariamente il più importante villaggio in laguna era Torcello (attuale isola della laguna veneta settentrionale), qui si rifugiarono dalle invasioni barbariche molte persone. Venezia è stata edificata poco a poco su alcune isole della laguna, isole successivamente unite tra di loro tramite ponti. I Dogi (capi del governo) di Venezia diedero gestione e prosperità alla Serenissima: il primo storicamente noto è doge Orso Ipato (nel 726). Il palazzo dei Dogi, l’attuale palazzo Ducale, venne edificato a partire dall’anno 814 in quella che oggi è Piazza San Marco. Al 834 risale invece l’inizio dei lavori della Basilica di San Marco. Parlando della storia di Venezia, non si può non ricordare il viaggio del mercante locale Marco Polo da Venezia alla Cina. Questa è una delle più affascinanti storie vere del Medio Evo. Le sue impresa, così come l’incontro con Gengis Khan oltre a tante altre avventure sono raccontate nel libro “Il Milione”. Fu proprio Marco Polo a inaugurare la rinomata rotta dei commerci conosciuta con il nome di “Via della Seta”. Nel 1348 la popolazione locale venne dimezzata dalla peste, ma nonostante questo riuscì a diventare leader delle 4 potenze del Mediterraneo: primeggiò su Amalfi, Genova e Pisa. Numerose furono le conquiste nei mari sia a livello di territori che per quanto riguarda le rotte e i commerci. Venezia conquistò il litorale della Dalmazia e dell’Istria, è proprio da quest’ultimo che provenivano i famosi marmi utilizzati per la costruzione degli edifici. Nel 1489 Venezia conquistò l’isola di Cipro. Un’altra devastante peste colpì l’Italia e Venezia nel 1630, questo periodo coincide con l’inizio della decadenza. La città fu infatti sconfitta da Napoleone nel 1797 e divenne parte dell’Impero Asburgico. Nel 1866 entrò a far parte del Regno d’Italia. Soprattutto con i decreti degli anni venti del secolo XX la città vide accrescere notevolmente il proprio territorio.

Ovunque, intensi e penetranti, sono i segni della storia. Venezia è universalmente considerata una della più belle città del mondo, tale titolo è dovuto al suo imponente e rinomato patrimonio artistico, oltre che alle sue peculiarità urbanistiche. La città è annoverata, assieme alla sua laguna, tra i patrimoni dell’umanità tutelati dall’UNESCO. Tutte queste caratteristiche e particolarità hanno fatto si che Venezia sia, subito dopo Roma, la città italiana con il più alto flusso turistico: qui si recano infatti ogni anno milioni di turisti, in gran parte proveniente dall’estero. La città, capoluogo del Veneto, si estende in gran parte sulla laguna circostante ma anche sulla terraferma. E’ costituita da 118 isolette collegate tra loro da ben 354 ponti e divise da 177 tra rii e canali. Costituisce un vero e proprio paradiso terrestre per gli affezionati all’arte moderna, ma anche gli amanti dell’arte contemporanea non rimarranno certo delusi. La città dedica infatti a questo tipo di arte, ogni due anni, una delle mostre più antiche, importanti e prestigiose a livello mondiale: la Biennale di Venezia. Tale nome è da sempre utilizzato come sinonimo dell’Esposizione internazionale d’arte di Venezia.

Per quanto riguarda poi l’arte europea ed americana della prima metà del XX secolo, in città troviamo il museo più importante d’Italia dedicato all’argomento: stiamo parlando della Peggy Guggenheim Collection, situata in quella che fu la casa del collezionista; l’esposizione è ricca di capolavori di artisti come Picasso, Dalì, Magritte, Pollock e Fontana. Questa città è perfetta anche per gli amanti della musica classica e dell’Opera. Per la musica classica la cornice ideale è l’appena ricostruito “teatro La Fenice”, il principale teatro lirico cittadino, distrutto completamente da un incendio nel 1996. Sempre per quanto riguarda l’ambito musicale va sottolineato come nel capoluogo si tenga la “Biennale di Musica”: manifestazione a livello internazionale di musica contemporanea. La città italiana “degli innamorati” è Verona per antonomasia, ma anche Venezia in questo contesto è in grado di riscuotere grande successo. La motivazione è presto spiegata. Qui, non esistendo le automobili, è possibile fare passeggiate lunghe e molto romantiche avvolti solamente dal suono dell’acqua che lambisce le rive. La grande e vera arte veneziana, quella cioè dei vari Tiziano, Tintoretto, Veronese e Tiepolo “prosegue” anche al di fuori di chiese e musei. L’arte a Venezia è dappertutto, la ritroviamo infatti nei colori cangianti delle acque e dei palazzi, nei camini sopra i tetti, nei trafori di portici e logge e negli scorci di figure oltre un ponte o una calle (tipica strada veneziana). Venezia si gira a piedi, in vaporetto o in gondola, quest’ultimo è uno dei tanti simboli della città. Prima di concludere, bisogna assolutamente citare quello che è l’evento cittadino più straordinario in assoluto: il Carnevale. La festa dura una decina di giorni e attira centinaia di migliaia di visitatori proveniente da tutti i paesi.

Social eating - Food
Stasera non andare al ristorante
le Special Dinner di Gnammo sono un nuovo modo per scoprire la città attraverso la tavola

Quando visiti una città vuoi scoprire cose nuove, vivere esperienze differenti. Appassionati di cucina, cuochi professionisti mettono a disposizione un menù e una location unica dove potrai fare nuove conoscenze e farti raccontare e consigliare la città da chi la vive tutti i giorni

da 25,00 €
Le migliori esperienze a Venezia
Fai qualcosa di diverso divertendoti
Vivi la città come non hai mai fatto, esperienze, ticket, musei, tour e visite guidate

Musement aiuta i viaggiatori a ottenere il meglio dalle destinazioni offrendo una grande scelta di tour e attrazioni locali prenotabili.Più che semplicemente "cose da fare", la gamma include attività temporanee, esclusive, gioielli nascosti e addirittura attività gratuite

da 10,00 €
Noleggio attrezzatura sportiva
Divertiti e mantieniti in forma
Cerca, confronta e noleggia online bici, sci, surf, kitesurf, tandem, pattini, racchette ecc.

Scopri la città in bicicletta oppure pratica il tuo sport preferito noleggiando l’attrezzatura al miglior prezzo possibile. Viaggia leggero, non portarti l’attrezzatura da casa, non solo la troverai da noi ma troverai anche persone appassionate come te che ti consiglieranno dove praticarlo

da 1,00 € l'ora
Devi soggiornare in questa città?
Ti aiutiamo noi a fare la scelta giusta!
Con oltre 130.230.000 recensioni verificate, troverai di certo il posto ideale!

Il sito numero #1 al mondo per ricercare un hotel o un bed and breakfast al miglior prezzo possibile. Che si tratti di un viaggio di piacere o di lavoro, gli utenti possono da qui prenotare il proprio alloggio all'istante in modo facile e veloce, senza costi di prenotazione e spesso cancellarla senza penali

da 34,00 €
Affitta appartamenti e ville
Affitta appartamenti e ville
Cerca su AirBnB, Wimdu, HomeAway, Only-apartments, TravelSki, BungalowNet..

Perché perdere tempo a cercare il miglior appartamento, la più bella villa o una baita in tanti siti diversi, oppure perché perdere la migliore offerta? Ti basta cliccare qui…un comparatore cercherà per voi sui migliori siti di affitto

da 35,00
Tour e attività da svolgere
Non girare a caso, fidati di noi
Venezia ha sempre tantissime cose da fare, non perderne neanche una

I migliori tour di Venezia, biglietti per "Il Palazzo Ducale", un giro in gondola con guida che svela i misteri di Venezia e tante altre attività. Perché mettersi in coda per vedere un museo quando puoi comprare il biglietto online e saltare la fila?

da 20,00 €

 

 

Questa mappa è realizzata integrando l'HTML5 di  piattaforma per generare contenuti dinamici e geolocalizzati.

Potrete trovare informazioni sulla città, i punti di interesse geolocalizzati divisi per categorie tutti mostrati su mappa.

 

Nella categoria "Da vedere" di questa città che potrete "salvare" i vostri punti preferiti e attraverso la funzione "create" il sistema calcolerà il percorso migliore per raggiungerli.

Non solo, il sistema terrà traccia delle vostre preferenze anche una volta usciti dalla pagina.

Molti dei nostri contenuti sono friubili in audio per una maggiore comodità.

 

Ci piace tenervi nella vostra "confort zone" 

vai a cena di un veneziano
a casa di Elisabetta, scrittrice principalmente di cibo...
Il menù - CELEBRANDO LA LUCE
insalata di mele e barbabietole, vellutata di cavolfiore con noci di risotto ai porri e casatella trevigiana profumato agli agrumi, blanquette di tofu con patate aromatiche, Lussekatter ("focaccine di Santa Lucia"), stelle alla vaniglia
da 25,00 €
Tour storico di Venezia a piedi
Un tour essenziale per comprendere Venezia!
rievoca il passato pieno di fascino di questa città unica
Partecipa a questa passeggiata all'aria aperta tra i luoghi più caratteristici e importanti della storia di Venezia. Una guida qualificata con esperienza ti accompagnerà attraverso il millennio di vita 
da 25,00 €
Casa Giulia nel cuore di Venezia
un'appartamento anche per soggiorni brevi
aprire la finestra sul canale e vivere da veri veneziani
Affacciata su un caratteristico canale veneziano, nel meraviglioso quartiere di Cannaregio, Casa Giulia vanta ampie sale illuminate e soffitti travati a vista, che rendono l'atmosfera unica. Composta da 2 Camere, 1 Bagno e spazio abitabile di 80 m² è perfetta per 2/4 persone  
da 86,00 € a notte
Show Buttons
Hide Buttons